MINILAPAROSCOPIA STRUMENTARIO

Le nuove tecniche sono generalmente associate a una curva di apprendimento e a un nuovo strumentario. Questo insieme di cose può trasformare un intervento standard in una procedura complicata.

La minilaparoscopia fornisce una procedura alternativa al NOTES e al single port senza una curva di apprendimento.
I trocar di accesso hanno un diametro esterno di soli 3,5 mm e in abbinamento con gli strumenti adeguati restano solo piccole cicatrici, mantenendo la stabilità necessaria per la manipolazione e la dissezione. In una colecistectomia, l’utilizzo del classico endoscopio da dieci millimetri inserito nel trocar ombelicale garantisce una visione ottimale, mentre l’endoscopio da 3,5 m è utilizzato nei passaggi per il posizionamento delle clip e il recupero della colecisti. Il cambio dell’endoscopio è fatto in totale sicurezza e sterilità usando un semplice adattatore autoclavabile. Il trocar ombelicale da 10 mm è giustificato dall’utilizzo del classico posa clip da 10 mm e per l’introduzione dell’endobag per il recupero della colecisti. Virtualmente nessuna cicatrice rimarrà visibile: l’incisione ombelicale scompare nell’ombelico mentre i piccoli trocars da 3,5 mm vengono sono chiusi con i Steristrip.

Contattaci per maggiori informazioni

2 + 1 =

X